SMTP di Libero: la configurazione

Se avete una casella di posta elettronica su Libero e volete inviare e ricevere email con un client come Thunderbird, Apple Mail o Outlook, è necessario configurare i parametri del server SMTP relativi.

Per fare questo è sufficiente aprire il pannello di configurazione del server di posta in uscita sulla vostra applicazione:


e inserire le specifiche SMTP di Libero:

  • Descrizione: un nome generico, es. SMTP Libero
  • Nome del server SMTP di Libero: smtp.libero.it
  • Porta SMTP di Libero: 25 o 465
  • Nome utente del server SMTP di Libero: il vostro indirizzo di posta su Libero

Nel caso vogliate impostare un processo di autenticazione, dovrete inserire anche una password. Per quanto riguarda la sicurezza della connessione e per saperne di più, potete consultare il nostro articolo sulla configurazione dell’SMTP.

Per le comunicazioni personali e uno-a-uno, le webmail come Libero sono un’ottima soluzione. Se però dovete effettuare un invio di massa a un gran numero di destinatari— come nel caso di una campagna di email marketing o newsletter — il server SMTP di Libero non è per niente adatto.

Questo innanzitutto perché Libero pone un limite di 50 destinatari per invio, al fine di evitare che gli spammer lo sfruttino per degli invii indiscriminati. Ma anche se divideste il vostro parco indirizzi in segmenti più piccoli (da 49 account ciascuno, ad esempio), le cose non funzionerebbero lo stesso: infatti, il server SMTP di Libero non è strutturato per garantire una deliverability adeguata in caso di invii così numerosi. In altri termini, ci sarà sempre il rischio concreto che una percentuale delle vostre email — il 15-20% — non arrivi a destinazione.

Pertanto, se state creando una campagna di email marketing o dovete inviare una newsletter è altamente consigliabile scegliere un servizio SMTP professionale. Con una piccola spesa (definita a seconda del vostro volume di invio) sarete in grado di spedire email illimitate con la garanzia che ognuna di esse arrivi correttamente a destinazione: turboSMTP, fra l’altro, offre un piano gratuito di 6000 email al mese per sempre.

[NOTA BENE: questa è solo una pagina esplicativa di servizio fornita da turboSMTP; non abbiamo alcuna connessione con Libero né possiamo risolvere questioni o problemi legati a Libero.]